PROGETTO EUROPEO SMEB – GETTING SMES ON BOARD

Supporto alle piccole e medie imprese per il coinvolgimento nei progetti di scuola – lavoro

Il database SMEB nasce nell’ambito del progetto Getting SMEs on Board, finanziato dalla Commissione Europea sul Programma Erasmus +, coordinato da CEDIT – Centro Diffusione Imprenditoriale della Toscana, Agenzia Formativa di riferimento del Sistema Confartigianato in Toscana in partenariato con Oxfam Italia e altre tre organizzazioni in Germania e Bosnia-Herzegovina, con l’obiettivo di facilitare il coinvolgimento delle piccole e medie imprese nei processi di transizione scuola-lavoro e aumentare la cooperazione tra mondo della scuola e mondo dell’impresa.

A seguito dell’introduzione dell’obbligatorietà dei percorsi di alternanza scuola –lavoro nel triennio di ogni scuola secondaria di secondo grado in Italia, CEDIT e Oxfam Italia hanno concentrato le attività sul territorio toscano per supportare i rapporti fra la scuole e le imprese, in un Paese in cui le PMI giocano un ruolo fondamentale nell’economia e rappresentano circa il 99% del totale delle imprese, di cui in particolare, le microimprese. A tal fine, il progetto ha visto lo sviluppo dei seguenti risultati finali:

  • Il database SMEB che faciliti l’incontro di scuole e imprese per lo sviluppo di percorsi di scuola-lavoro;
  • Un percorso di formazione rivolto a tutor scolastici, tutor aziendali e tutor intermediari che si occupano di alternanza, o siano intenzionati a farlo, volto a colmare le specifiche lacune che ciascuno di questi attori ha identificato durante la prima fase di ricerca e di analisi dei fabbisogni prevista all’interno del progetto
  • Un toolkit formativo che riassume i risultati della formazione e che si configura come una linea guida per scuole, aziende e organizzazioni intermediarie che intendono sviluppare percorsi di scuola lavoro, cooperando insieme.

 

* Presto disponibile il toolkit formativo sul sito web dedicato al progetto www.smesonboard.eu/it